Resetta la tua Password

L'indirizzo email address associato al tuo account.

Perché registrarsi?

Anonimo. Pieno controllo delle tue rivelazioni

Anonimato garantito. Puoi aggiornare/modificare o cancellare i tuoi scritti quando vuoi.

Notifiche

Acconsenti di ricevere notifiche via mail su risposte alle tue rivelazioni.

Annunci

Vuoi mettere un annuncio su questo sito? Comincia con la registrazione.

Hai una storia HOT da confessare? Raccontaci tutti i particolari ...

*Campo nome opzionale. HTML non consentito, sarà salvato come testo normale.
Moderazione commenti On. Filtro oscenita' Off.

Mia sorella è sempre stata una ragazza un po’ facile, lo sapevano tutti al liceo e io ho sempre cercato di tenere alla larga quanti più ragazzi possibile senza grande successo.
Se la sono passata un po’ tutti e questa cosa mi metteva rabbia; voglio raccontarvi di quando sono stato io a violare la sua intimità e non me ne vergogno.
Avevamo lei 23 e io 27, sono passati circa tre anni dall’episodio ma è senza dubbio l’esperienza sessuale più eccitante avuta fino ad oggi.
Ero andata a trovarla a casa, lei viveva ancora coi miei genitori mentre io avevo trovato la mia indipendenza e stavo in un appartamento poco distante dal mio lavoro.
Iniziammo a parlare del più e del meno, la vedevo un po’ frettolosa, le chiesi dove dovesse andare, non mi rispose ma capii al volo, doveva incontrare un ragazzo, magari per una bella scopata.
Mi arrabbiai e le dissi che doveva smetterla di fare la troia, il liceo era finito da un pezzo ma a quanto pare non le importava.
Cercai di fermarla, mi misi davanti alla porta di camera sua per impedirle di uscire, lei mi disse di spostarmi, in risposta la presi e la spinsi sul letto.
Non so cosa mi prese ma il cazzo mi diventò duro e subito dopo lei lo aveva nella sua bocca e lo succhiava.
Me lo succhiò a lungo, mia sorella aveva tanta esperienza e si vedeva, poi, eccitato, con prepotenza la scopai li, le aprii le gambe e la feci godere mettendoci tutto me stesso.
L’ultimo ricordo è del mio succo caldo sulle sue labbra…Ragazzi, è stato davvero pazzesco!


Your First Name is optional. All other fields are required. HTML not allowed & will be saved as plain text.
Comment Moderation is On. Profanity Filter is Off.

Raccontati — In Totale Anonimato.

Rimani aggiornato, Iscriviti alla nostra mailing list

Inserisci un indirizzo email su cui vuoi ricevere le notifiche.
Noi rispettiamo la privacy e il tuo indirizzo non verrà mai trasmesso a nessuno.